a Tragliata il 12.04.2015 - i cugggini

Vai ai contenuti

Menu principale:

a Tragliata il 12.04.2015

INCONTRI
ventinove cugggini  al raduno plenario di  Tragliata

Secondo incontro plenario de "icugggini", stavolta al Borgo di Tragliata. Dopo esattamente settanta giorni dall'incontro svoltosi a Fiano in casa di Roberta e Massimo per festeggiare gli splendidi 89 anni di zia Fernanda, "i cugggini" hanno fatto il bis (..per onor di cronaca bisogna dire che un incontro tra i "prima generazione" c'era stato nel frattempo il 22 marzo a casa di Gloria ed Augusto, ma lì si era solo in 14...) domenica 12 aprile. Eravamo in 29, 27 adulti e due magnifiche bimbe (le attuali "ultimissima generazione" ...in "superHD", Caterina, figlia di Andrea e di Margherita, ramo Alberto Bertini, ed Emma, figlia di Carlo e di Samantha, ramo Augusto Rosati). Appuntamento iniziale delle 12.30 (...per i saluti, i baci e gli abbracci) pienamente rispettato dal 70% dei partecipanti, ma con i ritardatari (a dir il vero "relativamente ritardatari) giustificatissimi, per colpa di un Raccordo Anulare intasato, ed una via Aurelia "rallentatissima" per colpa dei tanti semafori nella zona sotto giurisdizione del Comune di Fiumicino (zone Maccarese, Aranova, Torrimpietra). Il via al buffet, molto ricco e stimolante alle 13.00 in punto. Molte le foto scattate, e quelle che ci perverranno saranno pubblicate su questo sito. La più bella, al momento, sembra quella scattata in autoscatto, da Bruno, che propone una immagine conclusiva del raduno, allorquando verso le 18.30 si è deciso il "rompete le righe". Ed è questa che pubblichiamo qui sopra. Nella pagina dedicata all'evento (cliccare qui) ho invece inserito 25 fotografie, selezionate dalle oltre cento scattate dal sottoscritto Augusto. Nei prossimi giorni farò in modo che chi lo vorrà potrà scaricarsele nel proprio PC, assieme a quelle che (mi auguro) mi farete pervenire. 
Chi ha scattato foto è invitato ad inviarne qualcuna (in alta definizione, cioè in formato originale) per dar modo a chi lo volesse, di scaricarle sul proprio PC. Fra qualche giorno saranno inseriti i link per scaricare quelle pubblicate sino ad oggi. Per ciò che riguarda "le foto pesanti", per permettere il regolare funzionamento della posta elettronica e quindi la regolare ricezione da parte del destinatario, è opportuno spedirne singolarmente all'indirizzo aurosat@tin.it, oppure utilizzare i software per le  foto pesanti, scaricabili direttamente dal web 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu